Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza XX Settembre

Autostazione: rissa in strada a colpi bottiglie rotte, due arresti

Una lite iniziata in via Boldrini e finita nel parcheggio dell'autostazione: gli agenti si sono trovati di fronte a due uomini feriti e sanguinanti

Prima si affrontano in una decina, poi rimangono in due a fronteggiarsi armati di bottiglie rotte. E' accaduto ieri alle 16 nel parcheggio dell'autostazione, dove gli agenti della volante in servizio di controllo hanno individuato alcuni uomini in fuga che si sono liberati di due pacchetti di sigarette: all'interno sono stati rinvenuti oltre 10 grammi di hashish e una decina di dosi di cocaina. 

Mentre la centrale operativa ha diramato la segnalazione di una rissa in via Boldrini, i poliziotti si sono trovati di fronte a due stranieri feriti e sanguinanti che si stavano ancora affrontando armati di cocci di bottiglia. Si tratta di due cittadini nigeriani di 21 e 24 anni, arrestati per rissa aggravata. Sul posto anche l'ambulanza del 118 che ha curato i feriti sul posto. 

Entrambi sono gravati da precedenti per spaccio. La pm Gabriella Tavano ne ha disposto l'immediata liberazione (come da art 121 Codice procedura penale:  .... il pubblico ministero dispone con decreto che l'arrestato o il fermato sia posto immediatamente in libertà quando ritiene di non dovere richiedere l'applicazione di misure coercitive). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostazione: rissa in strada a colpi bottiglie rotte, due arresti

BolognaToday è in caricamento