Mena le mani in via Indipendenza: ferisce un agente e finisce alla Dozza

Ha preso a pugni un cliente e se l'è presa con gli agenti

Foto archivio

Molestava i clienti fino a spintonarne uno, cittadino tunisino 21enne, prendendolo anche a pugni E' accaduto ieri sera davanti a un bar di via Indipendenza, dove un cittadino marocchino di 24 anni è finito in manette.

Passanti e clienti hanno allertato il 113 e la vista della Polizia arrivata sul posto non lo ha riportato alla calma, infatti ha aggredito un agente, facendolo cadere a terra. Ma non era ancora finita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caricato a bordo della volante, ha perso la testa e ha sferrato calci, danneggiando gli interni. E' stato arrestato per resistenza, danneggiamento e lesioni finalizzate alla resistenza, L'agente è stato curato al Pronto Soccorso e ne avrà per 7 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento