Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Via Indipendenza: cercano di bloccarlo dopo taccheggio, tira fuori il coltello

Un uomo con numerosi precedenti fermato all'uscita di un negozio di abbigliamento, minaccia anche una guardia giurata. Fermato e portato in carcere

Ha cercato di uscire con un paio di giubbotti indossati nel camerino, e quando un commesso ha cercato di fermarlo, lui ha tirato fuori un coltello. E' iniziata così la sequenza di eventi andati in scena ieri intorno a mezzogiorno, in prossimità del punto vendita 'Terranova' di via Indipendenza, quando un uomo è stato fermato dalla Polizia con l'accusa di rapina aggravata.

Il soggetto, identificato successivamente come un cittadino tunisino di 41 anni, ha inizialmente minacciato il commesso che sbarrava a lui la strada, un ghanese di 37 anni. Un addetto alla vigilanza, padovano classe 1973, ha visto tutta la scena ed è corso in soccorso dell'inserviente del negozio.

Nemmeno davanti alla guardia armata però il 41enne ha desistito e ha rivolto la lama anche contro il vigilante. Nel frattempo è arrivata una volante della Polizia, che ha disarmato il soggetto e lo ha bloccato. Da un controllo in Questura l'aggressore è risultato essere già stato protagonista di eventi simili, con a carico anche 4 condanne. Su richiesta del Pm di turno l'uomo è stato tradotto nel carcere della Dozza, in attesa dellìudienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Indipendenza: cercano di bloccarlo dopo taccheggio, tira fuori il coltello

BolognaToday è in caricamento