rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Razzia di vestiti nel negozio, poi tentano la fuga: 17enne nei guai

Le due giovanissime erano riuscite a trafugare diversi capi di abbigliamento

Circa 250 euro il valore dei capi di abbigliamento per il cui furto è stata accusata dai carabinieri una minorenne, colta in flagranza poco fuori da un negozi di via indipendenza. E' successo nel fine settimana, dove i carabinieri del Radiomobile di Bologna hanno denunciato una 17 enne di origini tunisina per furto aggravato in concorso con una coetanea, dileguatasi poco prima dell’arrivo della pattuglia.

Le due ragazze, dopo aver commesso il furto all’interno di un negozio di abbigliamento sito in via Indipendenza, si davano frettolosamente alla fuga in strada senza pagare la merce. La circostanza non è passata inosservata al personale di vigilanza, il quale notata la scena e le inseguiva chiamando contestualmente il 112. Durante la corsa, una delle due ragazzine è riuscita a fa perdere le proprie tracce, mentre l’altra è stata bloccata con due grosse borse tra le mani, che contenevano gli abiti trafugati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di vestiti nel negozio, poi tentano la fuga: 17enne nei guai

BolognaToday è in caricamento