Via dell'Industria: salta il bancomat della Credem, locali devastati

Danni ingenti allo sportello, alle vetrine e ai locali dell'istituto di credito

Ancora un bancomat fatto saltare nella notte. Una marmotta esplosiva inserita nello sportello della CREDEM di via dell'industria, in zona Roveri, ha provocato una forte esplosione poco dopo le 4. 

Danni ingenti alle vetrine e ai locali dell'istituto di credito, ma quando è suonato l'allarme evidentemente i ladri non sono riusciti ad arraffare le banconote, fuggendo così a mani vuote. Indagano i Carabinieri della Stazione Mazzini. 

La marmotta epslosiva

Si tratta di un parallelepipedo in ferro riempito di polvere pirica, delle esatte dimensioni dell'apertura dell'erogatore di banconote, che viene inserito con l'aiuto di un palanco. Un ordigno improvvisato che esplode in un tempo stabilito, se innescato con una semplice spina elettrica e batterie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento