Rapina i passanti dei cellulari, ma passano gli agenti: in manette

E' successo in piena notte sotto i portici di via Irnerio. La scusa di fare una telefonata. L'uomo fermato da Finanza e Polizia

Lo hanno bloccato dopo il secondo scippo di cellulare, mentre cercava di divincolarsi e scappare. E' finita in questo modo questa notte in via Irnerio, dove gli agenti di Guardia di Finanza e Polizia hanno arrestato un uomo di 30 anni per rapina continuata e resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo quanto ricostruito con l'aiuto della testimonianza delle vittime l'uomo avrebbe preso di mira due ragazzi sotto i portici di via Irnerio, intorno all'una e mezza della scorsa notte, in due episodi diversi occorsi nel raggio di 100 metri l'uno dall'altro. La scusa era quella di fare una telefonata con lo smartphone delle vittime. Al diniego del proprietario il 30enne strappava di mano il device, per poi allontanarsi velocemente, e in un caso spintonando la vittima dello scippo.

E' stata una volante della Guardia di Finanza, mentre transitava in strada e fermata da una delle vittime, a individuare il 30enne, che ha opposto resistenza anche quando è arrivata una volante della Polizia del commissariato Due Torri- San Francesco. Prima di essere bloccato, il responsabile della rapina ha scagliato per terra il primo dei cellulari rubati, mentre il secondo gli è stato trovato nella tasca della giacca. Nella colluttazione che ne è derivata, tre agenti sono rimasti leggermente feriti, con prognosi tra i tre e i sette giorni. Il 30enne, cittadino camerunense regolare sul territorio, è stato ammanettato e portato via, in attesa del processo per Direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento