Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

'Sorry ciao': soccorre un ragazzo ferito e lui lo deruba, fermato in via Irnerio

Un biglietto per 'scusarsi' di avergli sottratto computer, soldi e cellulare, ma ieri sera lo ha incontrato di nuovo e ha chiamato il 113

Dopo avere dato aiuto e ospitalità a un ragazzo per strada leggermente ferito, si è visto derubare di soldi, telefono e computer. Nei guai, per furto aggravato, un 27enne di origine brasiliana, cittadino italiano residente in Lombardia e già con precedenti.

L'incontro fra i due - secondo il racconto dello studente - era avvenuto la sera del 26 settembre, quando aveva dato soccorso al ragazzo, conosciuto in centro e ferito al sopracciglio. Lo aveva portato nel suo appartamento e gli aveva fatto passare la notte da lui. Ma l'indomani mattina aveva trovato un biglietto con scritto: 'Sorry, ciao'. Lo sconosciuto se n'era andato portandogli via il notebook, il cellulare e 20 euro.

Ieri sera il 20enne lo ha incrociato in via del Borgo San Pietro e ha subito chiamato il 113, raccontando l'accaduto. Gli agenti lo hanno rintracciato poco dopo in via Irnerio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Sorry ciao': soccorre un ragazzo ferito e lui lo deruba, fermato in via Irnerio
BolognaToday è in caricamento