Cronaca Via la Bastia

Ordigno bellico in via La Bastia: fine disinnesco, traffico riaperto

La bomba di fabbricazione americana è stata trasportata presso una cava a Pianoro per il brillamento

La buca alla cava 'I laghi'

Fine delle operazioni del disinnesco di un ordigno bellico di circa 100 chili rinvenuto in via La Bastia. Gli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri, coadiuvati da Vigili del Fuoco e forze di polizia, dopo il dispolettamento, hanno trasportato la bomba di fabbricazione americani presso la cava 'I Laghi' di Pianoro, dove è stata posizionata nella buca per il brillamento. 

Le strade sono state riaperte al traffico ed è ripresa la circolazione reolgare di bus e treni. Anche le 1.600 persone evacuate, possono rientrare a casa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordigno bellico in via La Bastia: fine disinnesco, traffico riaperto

BolognaToday è in caricamento