Via Larga, furto nell'auto di grossa cilindrata: un arrestato

Dopo aver infranto il vetro del finestrino laterale, ha aperto l'auto prelevando dall'interno svariati oggetti e soldi contanti

Ieri sera, alle ore 20:30 circa, i Carabinieri, di pattuglia in transito in via Larga, hanno sorpreso un cittadino originario del Burkina Faso, classe 91, intento a frugare all'interno di un'auto di grossa cilindrata parcheggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso, dopo aver infranto il vetro del finestrino laterale, ha aperto l'auto prelevando dall'interno svariati oggetti (occhiali, cavetti caricabatterie, torcia) e soldi contanti. Alla vista dei militari l'uomo tentava la fuga ma veniva raggiunto, bloccato e trovato in possesso della refurtiva, che veniva restituita al legittimo proprietario. Arrestato, domattina ci sarà l'udienza per direttissima in Tribunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Schianto in tangenziale tra camion e auto: morto vigile del fuoco

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +37 positivi, nel Bolognese 14

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento