Ipermercato Via Larga: sorpreso a rubare, minaccia vigilanti e agenti, arrestato

Fino a ieri era incensurato, poi sono scattate le manette

Fno a ieri era incensurato il cittadino libico di 32 anni, arrestato per rapina impropria. Alle 16 circa è stato fermato dall'addetto alla sicurezza che lo aveva visto rubare un paio di occhiali dal negozio di ottica all'interno del centro commerciale "Via Larga".

Prima se l'è presa con il vigilante, poi, all'arrivo della Polizia, anche con gli agenti. L'uomo si è rifiutato di dare le proprie generalità ed è stato inizialmente denunciato, poi sono partiti insulti e minacce, così sono scattate anche le manette per rapina impropria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il processo per direttissima è stato fissato per la giornata di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento