Ipermercato Via Larga: sorpreso a rubare, minaccia vigilanti e agenti, arrestato

Fino a ieri era incensurato, poi sono scattate le manette

Fno a ieri era incensurato il cittadino libico di 32 anni, arrestato per rapina impropria. Alle 16 circa è stato fermato dall'addetto alla sicurezza che lo aveva visto rubare un paio di occhiali dal negozio di ottica all'interno del centro commerciale "Via Larga".

Prima se l'è presa con il vigilante, poi, all'arrivo della Polizia, anche con gli agenti. L'uomo si è rifiutato di dare le proprie generalità ed è stato inizialmente denunciato, poi sono partiti insulti e minacce, così sono scattate anche le manette per rapina impropria.

Il processo per direttissima è stato fissato per la giornata di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento