rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Via Larga

Rubano borsa dall’auto col bimbo a bordo, l'appello della mamma

Nella borsa c’erano il portafoglio e gli effetti personali, ma la donna chiede aiuto per trovare un hard disk con tutte le fotografie degli ultimi anni: "Pronta a pagare per riaverlo"

Il tempo di portare il carrello negli appositi stalli e tornare all'auto parcheggiata a pochi metri. E' accaduto ieri sera verso le 20 a una bolognese di 39 anni che era appena uscita dal centro commerciale Pianeta di via Larga. Ha incautamente ha lasciato la macchina aperta, con la borsa appoggiata sul sedile passeggero. Il ladro ha semplicemente dovuto aprire la portiera, nonostante ci fosse un bambino piccolo sul seggiolino, e rubare la borsa. Solo quando arrivano a casa si è accorta del furto. E' tornata al supermercato per parlare con la security, ha perlustrato il parcheggio, dotato di telecamere,, per poi recarsi alla caserma dei Carabinieri di viale Panzacchi a fare denuncia. E' stato lo stesso bimbo poco più tardi a dire alla mamma: "Un signore ha aperto e l'ha presa". 

Nella borsa c’erano il portafoglio (80 euro), documenti, carte bancomat e di credito, una cartella gialla piena di documenti, chiavette Usb e, cosa peggiore per la donna, un hard disk con tutte le fotografie degli ultimi anni. Di qui l’appello: “La borsa era nera di stoffa e l’hard disk era conservato in un astuccio azzurro con disegni. Se qualcuno lo dovesse trovare, sarei pronta a pagare per riaverlo“, dice la 39enne. Stamattina, intanto, ha tappezzato il parcheggio del Pianeta di cartelli.

Chiunque avesse segnalazioni, può scrivere a: furto.pianeta@gmail.com

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano borsa dall’auto col bimbo a bordo, l'appello della mamma

BolognaToday è in caricamento