rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca San Donato / Via del Lavoro

Via del Lavoro: 'sniffano' al tavolino del bar Due Effe, due arresti

Alla vista degli agenti hanno scatenato il parapiglia: urla, resistenza, persino una testata sul lunotto della volante, mandandola in frantumi

Una pattuglia in transito in via del Lavoro, ieri mattina, intorno alle 10, è stata in indirizzata presso il bar Due Effe, al civico 12, dove un cittadino aveva notato due uomini che "sniffavano" seduti ai tavolini. Gli agenti, giunti sul posto, li hanno individuati e identificati: si tratta di un cittadino tunisino di 18 anni e di un cittadino nigeriano di 38, entrambi alterati dalla sostanza e con le narici ancora "sporche" di polvere bianca.

Alla vista della pattuglia, hanno tentato di allontanarsi per poi scatenare un parapiglia: il 18enne, trovato in possesso di un coltello, ha addirittura dato una testata sul lunotto della volante, mandandola in frantumi. Sotto il tavolino del bar, è stato rinvenuto anche un involucro contenente 16 grammi di hashish, del quale si erano liberati all'arrivo degli agenti. Durante la perquisizione personale, il nigeriano è stato trovato in possesso anche di mezzo grammo di cocaina.

Portati in Questura, hanno continuato a dare in escandescenza: urla e testate contro le porte. Il tunisino 18enne è stato arrestato con l'accusa di danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e possesso di armi e oggetti atti a offendere. Per entrambi l'accusa è di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati rinchiusi a carcere della Dozza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Lavoro: 'sniffano' al tavolino del bar Due Effe, due arresti

BolognaToday è in caricamento