Rapina in via del Lavoro: nei guai due giovanissimi

Uno ha distratto la barista ordinando un caffè, l'altro si è intrufolato nel magazzino

Uno ha distratto la barista ordinando un caffè, l'altro si è intrufolato nel magazzino. Ieri sera, in via del lavoro, un 18enne e un 15enne sono finiti nei guai per rapina impropria e lesioni. A chiamare la Polizia, la barista, cittadina cinese di 26 anni, che, dopo aver servito un caffè al più giovane dei due, aveva sentito dei rumori provenienti dal magazzino e, guardando il monitor della telecamera di sorveglianza, ha visto un ragazzo frugare nella sua borsa, così lo ha affrontato, aiutata dalla madre e dal padre. 

Si è scatenata una colluttazione e, nel tentativo di fuggire, i titolari sono stati spintonati violentemente. All'arrivo della volante, il 18enne, dopo essersi liberato di 55 euro, è stato subito arrestato. Ha rivelato nome e abitazione del suo complice, già in carico ai servizi sociali, così gli agenti sono andati a prenderlo a casa, denunciandolo per rapina impropria e lesioni. 

La titolare del bar e il padre 55enne, sono stati trasportati al pronto soccorso, da dove sono stati dimessi entrambi con una prognosi di 7 giorni per lesioni ed escoriazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento