rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca San Donato / Via del Lavoro

Subisce furti in casa, riconosce per strada uno dei ladri

Uno dei due sarebbe immortalato nelle immagini delle telecamere di sorveglianza dell'appartamento derubato

Lo ha riconosciuto per strada, e ha chiamato la Polizia. Doppia denuncia per due uomini, bloccati e identificati da una volante in via del Lavoro. A richiedere l'intervento del 113 è stata una donna, convinta di aver riconosciuto uno dei ladri per strada.

Una memoria fotografica, aiutata anche dalle immagini delle telecamere di sorveglianza, che hanno ripreso i malviventi all'opera in due giorni distinti, il 21 e il 24 luglio scorsi. Giunta sul posto, la volante ha proceduto a identificazione e perquisizione dei soggetti, due residenti a Bologna di 32 e 42 anni.

Addosso al primo è stato ritrovato anche un coltello, mentre al secondo sono stati trovati un paio di tronchesi. Per il 32enne è scattata una denuncia per furto in abitazione, ricettazione e porto d'armi. Il giovane portava con sè anche un portafogli, con all'interno documenti non suoi né della donna. Per il più anziano dei due invece l'accusa è di porto di grimaldelli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subisce furti in casa, riconosce per strada uno dei ladri

BolognaToday è in caricamento