menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Donato: parcheggia in doppia fila e minaccia gli agenti

Una BMW di grossa cilindrata e un parcheggio irregolare. Il proprietario non deve aver gradito l'ingerenza, forse perché all'interno c'erano alcuni 'strumenti di difesa'

Non solo voleva aver ragione, ma si è anche scagliato contro i poliziotti. E' accaduto ieri intorno alle 17 in via Magazzari, zona San Donato. 

Gli agenti in servizio di controllo del territorio hanno notato una BMW di grossa cilindrata parcheggiata in doppia fila e si sono avvicinati. Il proprietario non deve aver gradito "l'ingerenza" così ha intimato loro di allontanarsi, benché fossero regolarmente in divisa, e forse perché all'interno avevano già scorto una mazza metallo e un martello: "Sono strumenti per la difesa personale - si è giustificato - allontanatevi altrimenti è peggio per voi", ma non è stato soddisfatto, così il controllo è stato approfondito. 

L'uomo, un cittadino rumeno di 31 anni, con qualche precedente, ha continuato a inveire con frasi del tipo "ve la farò pagare!" Così è stato denunciato per minacce a pubblico ufficiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento