Cronaca

Furto con 'abbraccio' in via Marsala: passante fa arrestare il borseggiatore

La vittima un signore anziano. Un ragazzo si mette sulle tracce del ladro, e lo indica alla polizia

Prima ha chiesto aiuto, poi ha abbracciato un ottantenne nelle vicinanze, per borseggiarlo. Un pistoiese di 51 anni, con un corposo curriculum di precedenti alle spalle, è stato arrestato ieri sera dalla polizia in via San Carlo. 

Il tutto è cominciato intorno alle 21:30 in via Marsala, dove il 51enne si è mostrato davanti una coppia di anziani, dirigendosi verso di lui con fare animato e gridando aiuto. Nella concitazione del momento la vittima è stata anche abbracciata dall'uomo, che successivamente con frasi sconnesse si è allontanato.

E' bastato un veloce controllo ai propri effetti personali all'ottantenne per realizzare di essere stato borseggiato del proprio telefono cellulare. Il signore ha cercato di inseguire il presunto ladro ma con difficoltà data l'età avanzata. A dare man forte all'anziano è stato un passante, un ragazzo di origini liguri, che si è offerto di proseguire l'inseguimento mentre la vittima del borseggio chiamava la polizia.

Il 51enne non è mai stato perso di vista e gli agenti lo hanno individuato in via San Carlo, dove hanno proceduto con il fermo. Il telefono cellulare è stato trovato in tasca al soggetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con 'abbraccio' in via Marsala: passante fa arrestare il borseggiatore

BolognaToday è in caricamento