Cronaca Via Tommaso Martelli

Via Martelli, lite per un parcheggio termina col lancio di uova: pensionato denunciato

Querelle tra vicini di casa degenera: un parcheggio fastidioso nel cortile, sarebbe stata la scintilla che ha mandato su tutte le furie il pensionato. Colpito un bambino

Querelle tra vicini di casa degenera: così un 64enne italiano, avrebbe inveito contro un condomino, a colpi di uova. Denunciato dai carabinieri  per getto pericoloso di cose.

Il pensionato è stato identificato ieri sera,  in via Tommaso Martelli. Un parcheggio fastidioso nel cortile ad opera di un altro inquilino, 34enne di Bologna, sarebbe stato la scintilla che ha mandato su tutte le furie il 64enne,  che dopo essersi sfogato a parole è passato ai fatti. Affacciatosi alla finestra di casa, ha lanciato le uova all'indirizzo del dirimpettaio. Ogni uovo è andato a segno, il primo ha colpito il parabrezza dell’auto e il secondo ha centrato la testa di un bambino che si trovava in compagnia del 34enne. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta ferita.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Martelli, lite per un parcheggio termina col lancio di uova: pensionato denunciato

BolognaToday è in caricamento