rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Porto / Via Marzabotto

Via Marzabotto: due furti in poche ore, arrestata 29enne pluripregiudicata

E' entrata da un parrucchiere e ha chiesto di andare in bagno poi è uscita frettolosamente con il bottino. Aveva messo a segno un altro furto poco prima

E' di nuovo nei guai un'italiana di 29enne, volto noto alle forze dell'ordine, ma questa volta per lei sono scattate le manette. Ieri sera alle 19 circa è entrata in un negozio di parrucchiera in via Marzabotto e ha chiesto di andare in bagno. E' uscita frettolosamente dopo pochi minuti, ma i dipendenti si sono accorti che erano stati asportati da un armadietto due paia di occhiali griffati e un portafoglio, così hanno chiamato il 113. La donna, residente nella "bassa bolognese", gravata da numerosi precedenti specifici, è stata rintracciata poco distante, all'interno di un parco.

Benchè indossasse gli occhiali appena trafugati, alla vista degli agenti ha subito gridato al sua innocenza, dicendo che il responsabile del furto sarebbe stato il suo fidanzato. All'atto della perquisizione personale, addosso alla 29enne sono stati rinvenuti un paio di blocchetti di buoni pasto e un iPhone 6 risultato di proprietà del gerente di un supermercato di via Baracca, che non aveva ancora denunciato il furto. Mentre gli occhiali sono stati restituiti ai legittimi proprietari, il portafoglio non è stato trovato. Dovrà rispondere di furto aggravato in concorso con ignoti e ricettazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marzabotto: due furti in poche ore, arrestata 29enne pluripregiudicata

BolognaToday è in caricamento