Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Massarenti

Fermato con gioielli vicino alle case, scatta l'arresto per il 32enne

Da un ulteriore controllo è emerso un cumulo di pena. Tradotto nel carcere della Dozza

Era stato fermato all'alba dell'altro giorno, con merce sospetta (due anelli e un paio di orecchini, non indossati) e vicino ad alcune abitazioni. Ora però sono scattate le manette per il 32enne, unico fermato di un gruppo di tre persone, notate con fare furtivo a notte fonda mentre si aggiravano nei giardini condominiali di un complesso di in via Massarenti.

Da un successivo controllo è emerso infatti, che l'uomo, cittadino albanese, con precedenti, aveva da scontare un cumulo di pena, dovuto a reati in materia di immigrazione ma anche per furto in abitazione. Tradotto immediatamente in carcere, ha da scontare oltre un anno di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato con gioielli vicino alle case, scatta l'arresto per il 32enne

BolognaToday è in caricamento