Cronaca Navile / Via Giacomo Matteotti, 25

Ferito dalle bottigliate dopo lite in strada: finisce in carcere

L'uomo ha raccontato di essere stato aggredito e ferito da due conoscenti: portato in ospedale per le cure, gli agenti hanno poi scoperto che sull'uomo gravava un cumulo di pene da scontare

Epilogo sfortunato per un 57enne, aggredito e ferito a bottigliate lungo via Matteotti ma finito poi in carcere per via di un cumulo di pene non ancora scontato. E' successo ieri sera intorno alle 19:30, quando una volante viene mandata sul posto per una aggressione che vede coinvolti due soggetti contro uno. una volta sul posto, è stata la vittima, un cittadino marocchino, a raccontare di essere stato avvicinato e poi colpito al volto con alcune bottiglie.

Gli aggressori -secondo la testimonianza- avrebbero poi tolto al 57enne anche cellulare e denaro, sostenendo a loro volta al malcapitato di essere stato l'autore del furto di un cellulare appartenente a uno dei due. Quando però è stato formalizzato il fotosegnalamento del ferito, nel frattempo medicato e portato in ospedale per accertamenti, è emerso come a carico dell'uomo vi fosse un provvedimento di esecuzione pene concorrenti, con carcerazione per tre anni e cinque mesi. una volta dimesso dall'ospedale, il 57enne è stato portato in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito dalle bottigliate dopo lite in strada: finisce in carcere

BolognaToday è in caricamento