Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Savena / Via Mazzini

Via Mazzini: vede rissa in strada, scatta l'aggressione

L'uomo inseguito forse per uno sguardo di troppo. Scattano due denunce

Ha forse rivolto uno sguardo troppo attento a due persone intente ad azzuffarsi e questo gli è costato probabilmente l'aggressione subita. Polizia ieri sera in via Mazzini, dove un 46enne bolognese è stato raggiunto da alcuni calci e pugni, vergati da due uomini in evidente stato di alterazione alcoolica.

Ad accorgersi della scena altri passanti e frequentatori di un bar all'angolo, che poi hanno chiamato la polizia. In base a quanto ricostruito fino a ora i due stavano azzuffandosi per questioni non chiarite, quando al sopraggiungere del 46enne hanno rivolto verso quest'ultimo le loro attenzioni. L'uomo ha quindi cercato di allontanarsi, venendo però raggiunto da entrambi, i quali a loro volta hanno indirizzato nei suoi confronti alcuni calci e pugni.

Gli aggressori sono stati fermati poco dopo dalla volante, mentre la vittima è stata soccorsa sul posto dal 118, per alcune contusioni superficiali. I responsabili dell'aggressione, entrambi cittadini peruviani di 29 e 33 anni, sono stati denunciati per lesioni aggravate in concorso. Il più anziano dei due inoltre è risultato irregolare sul territorio e quindi a sua volta deferito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mazzini: vede rissa in strada, scatta l'aggressione

BolognaToday è in caricamento