menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico: ubriaco perde la testa, rompe il braccio a un carabiniere

Il militare ha riportato la frattura del gomito e ne avrà per 45 giorni

Prima ha ingaggiato una discussione con un passante, quando sono arrivati i Carabinieri del Radiomobile ha dato in escandescenza. Un pattuglia in transito in via Nazario Sauro ha notato due uomini discutere animatamente poi uno di loro è salito su una Jeep e ha ingranato la marcia. 

Il passante ha riferito che l'automobilista con il quale stava discutendo era ubriaco, così i militari hanno bloccato l'auto e hanno constatato lo stato di ebbrezza. Lo hanno sottoposto al pretest con l'etilometro in dotazione all'Arma, che è risultato positivo, ma ha rifiutato l'alcol test, così è scattata la sanzione.

Proprio mentre il Carabiniere gli stava consegnando il verbale, ha perso la testa: prima gli insulti, poi calci, pugni e spintoni fino a buttarlo a terra, prima di essere definitivamente bloccato. Il militare ha riportato la frattura del gomito e ne avrà per 45 giorni, l'automobilista, bolognese di 46 anni incensurato, è stato arrestato per resistenza. E' stato processato questa mattina per direttissima: l'arresto è stato convalidato, ma la sentenza è stata posticipata per la richiesta dei termini a difesa da parte del legale. 

Pretest dell’etilometro

Apparecchiatura in dotazione alle forze dell'ordine che non ha valore giuridico. Precede, in caso di accensione della luce rossa (positività) all'alcol test che invece ha valore probatorio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento