Bolognina, bar chiude dalle 21 'per schiamazzi', fino a fine novembre

L'assessore alla sicurezza Aitini: "Stiamo attenzionando altri locali"

Un bar in Bolognina, il Massawa di via Nicolò Dall'Arca, è stato colpito da un'ordinanza del comune che impone di chiudere tutti i giorni dalle 21 alle 6 del giorno dopo, fino al 30 novembre 2020.

La misura, spiega l'assessore Alberto Aitini, è stata presa perché la Polizia Locale durante alcuni controlli ha osservato il ripetersi di situaizoni di "schiamazzi, urla e assembramenti" oltre che a "nessun rispetto delle misure di distanziamento per contenere l’epidemia sanitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aitini rivolge un grazie anche "ai tanti cittadini che hanno segnalato le criticità" e che "in Bolognina mi sono state segnalate altre attività, le stiamo controllando e se sarà necessario interverremo nuovamente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Trasporti bus e corriere Tper: sciopero il 23 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento