menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via del Pane: il passaggio a livello chiude a veicoli e pedoni

Nell’ambito del piano per l’eliminazione dei passaggi a livello di RFI

Chiuso al passaggio di veicoli e pedoni il passaggio a livello di via del Pane da domani 8 maggio. Il provvedimento rientra nella convenzione con Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) nell’ambito del piano per l’eliminazione dei passaggi a livello, che ha portato alla realizzazione della Nuova Roveretolo, inaugurata lo scorso 19 aprile, per collegare via Zanardi, via Bertalia e la rotonda Gualandi.

Programma eliminazione passaggio livello

RFI sta portando avanti sulle linee esistenti un programma di realizzazione di opere sostitutive, cavalcavia o sottovia, cui affianca nell'immediato interventi di mitigazione tecnologica dei possibili rischi legati all'attraversamento dei passaggi a livello.

Parallelamente allo sviluppo del Programma, RFI di anno in anno estende l'adozione delle misure di "mitigazione tecnologica" dei possibili rischi legati all'attraversamento dei PL e sviluppa numerosi interventi che vanno dal miglioramento, anche in collaborazione con gli enti competenti, della visibilità della segnaletica stradale, alla sperimentazione di barriere non aggirabili dai pedoni, alla sostituzione di PL a semibarriere in PL a barriere complete, all'installazione di bande rumorose e dossi riduttori di velocità per migliorare l'individuazione e la visibilità dei PL in aree urbane, all'installazione di pannelli informativi con dati identificativi del PL e il numero di telefono da contattare in caso di emergenza, alla conduzione di campagne informative e di sensibilizzazione sulle regole da osservare da parte dei guidatori di veicoli, ciclisti e pedoni nei pressi dei passaggi a livello.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento