Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via Pepoli, con la chiave riga le auto in sosta: ma a bordo c'è la telecamera|VIDEO

Con il cane al guinzaglio, estrae la chiave e mette in atto il più classico dei danneggiamenti 

 

Italiano, 44 anni e incensurato, ma è stato riconosciuto come l'autore di danneggiamenti alle auto parcheggiate in via de' Pepoli, in pieno centro a Bologna. 

Il fatto risale al 18 settembre, quando il proprietario dell'auto, italiano di 40 anni, parcheggiò in via de' Pepoli intorno alle 21.30 e dopo qualche ora trovò il mezzo danneggiato. L'uomo era stato però immortalato da una telecamera installata nell'auto mentre, con il cane al guinzaglio, estrae la chiave e mette in atto il più classico dei danneggiamenti, ripetuto su un altro veicolo nella strada pedonale.

Rumore di vetri rotti durante l'allenamento: cinque auto danneggiate

Il proprietario denunciò immediatamente il fatto alla Polizia e, dopo qualche giorno, segnalò di aver visto e riconosciuto l'autore in un bar di via Santo Stefano. A sua volta, gli agenti della volante del commissariato Due torri San Francesco hanno identificato il soggetto e lo hanno denunciato per danneggiamento. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento