menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Via Pescherie: "Comprate una rivista?" e arraffa un cellulare: arrestato

La vittima non si è persa d'animo e ha inseguito il ladro fino in via Rizzoli

Gli agenti dell'Upgsp e del commissariato Due Torri hanno arresstato un cittadino romeno di 21 anni per furto. A chiamare il 113 da via Pescherie Vecchie la moglie di un 45enne. 

Alle ore 17, il giovane si è avvicinato alla vittima, un italiano di 45 anni, seduto in compagnia della moglie all'esterno di un'osteria: con la scusa di vendere delle riviste, ha rubato un telefono cellulare che era appoggiato sul tavolo. La vittima però non si è persa d'animo e ha inseguito il 21enne fino in via Rizzoli, dove sono arrivate le pattuglia della Polizia, su segnalazione del 113.

Il ladro, con precedenti specifici, è stato bloccato e accompagnato in questura. Il telefono è stato recuperato e restituito alla vittima. L'uomo, D.C., tratto in arresto, sarà sottoposto a rito direttissimo domattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento