menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora via Petroni, nottata insonne per i residenti: "Ecco i nuovi video"

Prosegue la condivisione delle notti 'rumorose e affollate' di via Petroni: le auto passano a fatiche, i cittadini sono costretti a fare le ore piccole

Ancora accesi i riflettori sulle notti in Piazza Verdi. Ieri sera, come pre-festivo (oggi è San Petronio), locali e strada affollata e residenti alla finestra per filmare quello che accade sotto casa loro: le auto passano a fatica tra la folla, i decibel si alzano con il risultato che la mattina dopo cominciano a venire divulgati nuovi video. 

La strada nel cuore della zona universitaria si è riempita di persone e i residenti hanno documentato (e condiviso via social) tutto: con foto, video ed anche registrazioni audio per dare l'idea dei disagi con cui convivono, in primis il frastuono causato dalla folla. Un paio di video mostrano anche le auto che faticano a passare nella via a causa dell'assembramento di persone in mezzo alla strada. Tutte ''prove'', per i residenti, di come potrebbe diventare la via se davvero fosse pedonalizzata.

E poi il caos non c'è solo per strada, ma anche in alcuni palazzi per via di feste che iniziano nel cuore della notte. Residenti di via Petroni di nuovo imbufaliti, dunque. E domani sera in piazza Verdi e via Zamboni torna l'Alma Riot Fest, il festival antagonista della zona universitaria. "Porterà quest'anno sul palco scrittori, attori, cantanti e musicisti da Bologna e non solo", annuncia in una nota il Collettivo universitario autonomo, che domani illustrerà in conferenza stampa il programma per le sere del 5 e del 6 ottobre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento