Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via Giuseppe Petroni, 32

Via Petroni: 'Rumore e schiamazzi', serrande giù alle 19 per bar della movida

Lo ha ordinato il Sindaco dopo gli accertamenti della Polizia Municipale. il Bistrot dovrà chiudere alle 19

Fino al 31 agosto il 'Mediterraneo Bistrot' di via Petroni, in piena zona universitaria di Bologna, dovrà chiudere alle 19. Il sindaco Virginio Merola, fa sapere il Comune, ha infatti firmato un'ordinanza che impone la chiusura anticipata, a seguito delle "segnalazioni dei residenti su disturbo alla quiete pubblica e degrado urbano e per le violazioni delle normali regole di convivenza civile da parte di frequentatori del locale".

I controlli dei vigili urbani, precisa l'amministrazione, hanno "confermato l'esistenza di problemi di sicurezza urbana, attribuibili ad alcune azioni e omissioni da parte del gestore", come "la presenza di numerose persone che, non trovando spazio all'interno del locale (che misura 36 metri quadrati), si riversano all'esterno disturbando con schiamazzi e urla e occupando la sede stradale", la "somministrazione di alcolici a minori di 18 anni (ma maggiori di 16) senza controllo sull'eta' dei clienti, musica ad alto volume, udibile anche a 50 metri di distanza perché la porta viene tenuta aperta", e l'assenza di "qualunque forma di sensibilizzazione da parte del titolare e dei suoi collaboratori nei confronti della clientela per evitare di disturbare i residenti".

Il tutto, chiosa Palazzo D'Accursio, "senza rispettare il Regolamento di Polizia urbana, quello che "disciplina le attività rumorose temporanee" e la legge che "impone a chi vende alcolici di chiedere il documento di identità all'acquirente se la maggiore età non è manifesta". E, dato che durante il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica si è discusso di via Petroni, "condividendo la necessità di interrompere questi comportamenti", Merola ha firmato l'ordinanza, che se non sarà rispettata costerà al locale "una multa da 300 a 500 euro", mentre "in caso di reiterata inosservanza, scatterà la comunicazione al questore". (Ama/ Dire) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Petroni: 'Rumore e schiamazzi', serrande giù alle 19 per bar della movida

BolognaToday è in caricamento