Via Petroni, accerchiato e derubato: minore in manette

Identificato poco lontano in base alle descrizioni

In tre lo hanno accerchiato e poi gli hanno strappato il telefono di mano. E' accaduto questa notte alle 3.30 in via Petroni, la via della movida in zona universitaria. 

A chiamare il 113, la vittima del furto, un italiano di 21 anni. Ha riferito agli agenti arrivati sul posto che un gruppetto di giovanissimi lo aveva accerchiato e infine lo avevano derubato del telefono.

Rapina in centro: minacciato con un coltello e derubato di 1000 euro 

La volante, in base alle descrizione, identifica poco lontano un cittadino marocchino di 17 anni che, dopo le verifiche, viene arrestato con l'accusa di furto. Al momento si trova ancora nelle celle della questura di Bologna a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento