Cronaca Via Giuseppe Petroni

Lancia sassi contro i passanti, fermato di nuovo in via Petroni

Il soggetto è lo stesso che domenica sera ferì due giovani dopo aver dato in escandescenze e spaccato bottiglie contro un'auto

E' stato fermato nuovamente il soggetto che domenica sera aggredì un gruppo di giovani in via Petroni. Questa volta il giovane, un cittadino filippino di 28 anni è stato bloccato prima da un passante e poi dalla Polizia, dopo che aver lanciato alcune pietre verso chi passeggiava sotto il portico, intorno alle 13:20, sempre in via Petroni.

Il giovane, in evidente stato di alterazione, ha finito per ferire un ragazzo, cittadino italiano di 21 anni, con una prognosi di 10 giorni per traumi al braccio e alla gamba. Bloccato e identificato dagli agenti mentre si stava allontanando verso piazza Aldrovandi, addosso il 28enne portava una saccoccia contenente altre pietre. Fino a pochi giorni fa incensurato e senza fissa dimora, il giovane è stato poi ricoverato in una struttura sanitaria per accertamenti di natura psichiatrica. Per lui è comunque scattata una denuncia per lesioni personali aggravate, porto di oggetti atti a offendere e inosservanza del Daspo universitario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia sassi contro i passanti, fermato di nuovo in via Petroni

BolognaToday è in caricamento