Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Via Piave

Lite in via Piave: lui la lascia, lei gli stacca un pezzo di orecchio

E' finita in carcere per lesioni aggravate dalla crudeltà. L'uomo è finito in ospedale

E' finita in carcere per lesioni aggravate dalla crudeltà una 21enne bolognese che ha morso un modenese di 56 anni, domiciliato in via Piave, staccandogli un pezzo del padiglione auricolare destro. 

All'una di questa notte al 113 è stata segnalata una lite in strada in via Piave e quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato una giovane in lacrime: che riferiva di aver litigato con il fidanzato. Dopo pochi minuti lui è uscito di casa sanguinante, così è stato chiamato il 118 che lo ha trasportato al Pronto Soccorso. 

L'uomo ha riferito alla Polizia di avere una "relazione occasionale" da 7 mesi con la ragazza, ma che i litigi erano all'ordine del giorno, così aveva deciso di lasciarla. Per tutta risposta, la 21enne, con diversi precedenti per droga, furti e resistenza, gli si è avventata contro e con un morso le ha staccato un pezzo di orecchio, che è stato trovato a terra dai sanitari e suturato in ospedale. 

La giovane è finita in carcere e verrà processata con il rito direttissimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in via Piave: lui la lascia, lei gli stacca un pezzo di orecchio

BolognaToday è in caricamento