La nonnina è troppo rumorosa, lui prende a calci la porta e la minaccia

La Polizia è stata chiamata da un pensionata di 86 anni

E' finito nei guai un bolognese di 44 anni, residente in via Pier de Crescenzi, noto in zona per le sue intemperanze. Ieri pomeriggio la Polizia è intervenuta nello stabile, dopo essere stata chiamata da un pensionata bolognese di 86 anni.

La nonnina molto spaventata ha riferito che un condomino che abita al piano inferiore stava prendendo a calci la porta del suo appartamento, urlando e minacciandola. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno chiesto conto al 44enne del suo comportamento. Si è giustificato dicendo che la signora del piano di sopra lo disturba perchè è troppo rumorosa.

Per lui è scattata la denuncia per minacce e danneggiamenti.

Lite tra vicini degenera: lo minaccia con il machete

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento