menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Party rumoroso allo studentato: calci alla porta poi ferisce il vicino con un cacciavite

Infastidito dalla musica alta, ha colpito il vicino al fianco

Un cittadino cinese 36enne è stato denunciato ieri sera per porto abusivo di armi e lesioni personali aggravate. Tutto ha avuto inizio intorno a mezzanotte, quando si stava svolgendo una festa di laurea all'interno di un alloggio della residenza Marconi, lo studentato in via del Pilastro.

Il 36enne, in Italia con un permesso di soggiorno per motivi di studio, evidentemente infastidito dalla musica alta e dal baccano, ha sferrato diversi calci alla porta e quando un 24enne siciliano ha aperto è stato dapprima minacciato, poi colpito al fianco sinistro con un cacciavite, poi è riuscito a bloccare l'aggressore e ha chiamato il 113. Fortunatamente è riuscito a schivare il colpo, quindi non è stato ferito in modo serio. 

Gli agenti arrivati sul posto hanno denunciato il cittadino cinese e allertato il 118: il 24enne ha rifiutato il trasporto al Pronto Soccorso ed è stato curato sul posto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento