rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Via Polese

Via Polese: si lancia nel vuoto dopo un litigio con la fidanzata, 33enne grave al Maggiore

Una discussione animata poi i passanti hanno visto il giovane piombare sull'asfalto

Lui 33anni, lei 39, vivevano insieme da tempo, ma ieri sera è scoppiato un litigio. Discutevano animatamente già da un po', poi i passanti hanno visto il giovane piombare sull'asfalto. E' accaduto in via Polese, all'altezza del civico 22, poco prima di mezzanotte.

Sul posto è intervenuta la polizia, la scientifica e l'ambulanza del 118 che lo ha trasportato all'ospedale Maggiore in codice di massima gravità. Secondo le prime ricostruzioni, la coppia aveva forse alzato un po' il gomito, e il 33enne si è diretto verso la finestra, così ha scavalcato il davanzale e si è lanciato nel vuoto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Polese: si lancia nel vuoto dopo un litigio con la fidanzata, 33enne grave al Maggiore

BolognaToday è in caricamento