Sfratto in corso in via Primaticcio, Social Log: 'In quella casa ci sono minori'

Una ventina di membri del collettivo antisfratti cerca di impedire a Polizia e ufficiale giudiziario di accedere a un immobile. Gli inquilini barricati in casa

E' in corso dall'alba di questa mattina in via primaticcio, zona Corticella, uno sfratto nei confronti di una famiglia. A riferirlo è il collettivo Social Log, che sui social diffonde anche un video dove un gruppo di militanti fa irruzione nella sede dei servizi sociali del quartiere Navile.

Sul luogo nel frattempo stazionano una quindicina di agenti in tenuta antisommossa, schierati davanti l'ingresso della palazzina dove è ubicato l'appartamento da sgomberare, mentre di fronte diversi militanti si stanno radunando per contestare le operazioni.

Una nota del collettivo anti-sfratti parla di "una famiglia con minori lasciata sola e senza soluzioni dagli assistenti sociali che in questo momento sta resistendo barricata in casa". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento