Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Navile / Via Camillo Procaccini

Via Procaccini: cede marijuana davanti al liceo linguistico, pusher in manette

I Carabinieri lo hanno visto mentre cedeva, in cambio di una banconota da 20 euro, una confezione sospetta a un giovane

Arrestato un nigeriano di 20 anni, senza fissa dimora, per spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione Bologna Arcoveggio, coadiuvati dal personale del Reparto Sicurezza del Corpo di Polizia Municipale di Bologna, lo hanno fermato in via Camillo Procaccini, all’altezza del Liceo Linguistico, mentre cedeva, in cambio di una banconota da 20 euro, una confezione sospetta a un giovane, successivamente identificato in un operaio marocchino di 25 anni residente a Correggio.

L’involucro, contenente 4.5 grammi di marijuana, è stato sequestrato. Tradotto nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri Bologna, lo spacciatore, gravato da precedenti di polizia per reati in materia di immigrazione clandestina e stupefacenti, è stato accompagnato questa mattina in Tribunale per la celebrazione del rito direttissimo. Il 25enne, incensurato, è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Procaccini: cede marijuana davanti al liceo linguistico, pusher in manette

BolognaToday è in caricamento