Cronaca Centro Storico / Via Rizzoli

Via Rizzoli, rapina alla Coin : ruba profumo e malmena il vigilante

Ha rubato un profumo da 123 euro, ma si è messo in tasca la placca anti-taccheggio

Ha rubato un profumo da 123 euro, ma si è messo in tasca la placca anti-taccheggio. E' accaduto ieri sera poco prima dell'orario di chiusura al negozio Coin di via Rizzoli, dove un cittadino bengalese di 28 anni è stato arrestato dalla Polizia. 

A chiamare il 113, l'addetto alla vigilanza che aveva notato tre uomini aggirarsi nel reparto profumeria e il bengalese prelevare la confezione di profumo. Quando ha cercato di uscire senza pagare la barriera anti-furto si è attivata e il vigilante lo ha bloccato. Il 28enne ha reagito con violenza, colpendolo con pugni al petto, al collo e al polso. Durante la colluttazione il profumo è caduto a terra ed è stato raccolto dai due complici che poi sono riusciti a fuggire. L'arrestato non ha precedenti, il processo per direttissima è fissato per la giornata di oggi. 

Nel pomeriggio, gli addetti alla vigilanza avevano bloccato due ragazze, una 19enne una 17enne per furto di cosmetici. Entrambe sono state denunciate per tentato furto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Rizzoli, rapina alla Coin : ruba profumo e malmena il vigilante

BolognaToday è in caricamento