Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via Rizzoli

Con droga e contanti in pieno centro, fermato pusher in via Rizzoli

Il ragazzo stazionava davanti a una ricevitoria-tabaccheria. Denunciato dalla Polizia anche per ricettazione

E' stato notato l'altro giorno mentre si guardava intorno davanti a una tabaccheria-ricevitoria nelle adiacenze di via Rizzoli, a due passi dalle Due Torri, e gli agenti hanno deciso di controllarlo. E' così finito in manette un 23enne, che alla fine del controllo è risultato avere circa cinque grammi di hascish, un centinaio di euro in contanti, e un telefono cellulare di cui non è riuscito a ricordare il codice di sblocco.

Il ragazzo, cittadino tunisino, ha dapprima negato i documenti alla Polizia, ma poi ha consegnato agli agenti un permesso di soggiorno scaduto. Da un ulteriore controllo il fermato è risultato essere destinatario di un ordine di carcerazione: il ragazzo deve scontare tre mesi per una condanna relativa a fatti compiuti quando era ancora minorenne, notificati nel marzo scorso dal Tribunale di Milano. Oltre all'esecuzione dell'ordine per l'uomo è scattata anche una denuncia per ricettazione e detenzione di sostanze ai fini di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con droga e contanti in pieno centro, fermato pusher in via Rizzoli

BolognaToday è in caricamento