Cronaca Savena / Via Augusto Romagnoli

'Le porto la spesa': anziana derubata di contanti e goielli

Una messinscena che si è protratta per un lungo tempo, poi la signora ha iniziato a insospettirsi, ma era già tardi

Truffa ad anziana adndata a segno in zona Savena. Una signora di 88 anni è stata distratta e raggirata da quello che, secondo quanto ricostruito dalla Polizia, è stato un vero e proprio lavoro di gruppo.

Tutto è incominciato alla fermata dell'autobus in via degli orti: all'anziana, di ritorno con la spesa del mattino, si è affiancata una donna giovane e ben vestita, all'apparenza italiana, che spacciandosi per una sua vicina di casa si è offerta di accompagnarla fino in casa. L'anizana le ha creduto, convinta del fatto che si trattasse di una delle studentesse che abitano al piano sopra il suo.

Una volta arrivati nell'appartamento della signora, in via Romagnoli, la donna con un altro espediente si è recata nel balcone, a quanto pare per recuperare un oggetto caduto dal piano superiore, la presunta dimora della giovane.

Solo al momento dei saluti, quando la ragazza ha tentato di sganciarle la catenina dal collo, l'88enne ha cominciato da aver i primi sospetti sul reale interessamento della fanciulla, che per conto suo ha guadagnato frettolosamente l'uscita.

Giusto il tempo di controllare in camera da letto, per l'anziana l'amara sorpresa: all'appello mancavano circa 1000 Euro e alcuni gioielli. E' stata così chiamata la Polizia, che non ha potuto fare altro che registrare l'accaduto. Non è escluso che la donna, giovane, dalla corporatura esile e senza accento straniero si sia servita dell'aiuto di un complice, magari attivato con l'affaccio al balcone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Le porto la spesa': anziana derubata di contanti e goielli

BolognaToday è in caricamento