Tubo rotto e via Saffi allagata: "Mai visto nulla del genere", traffico riapre

Proseguono i lavori di ripristino della tubatura, mentre continuano i disagi al traffico. In serata riaperte due corsie in entrambe le direzioni

Cantine allagate, ascensori bloccati, acqua tagliata. Sta progressivamente rientrando alla normalità la situazione in via Saffi, dopo che ieri domenica 8 novembre una rottura di un tubo dell'acqua ha mandato in tilt il traffico e costretto i residenti a una giornata di passione.

"In trent'anni che sono qui una cosa così non s'è mai vista" commenta Giovanna, 51 anni, storica residente della zona. Ieri Hera aveva provveduto a tamponare l'interruzione dell'erogazione di acqua fornendo i consueti sacchetti di acqua in contenitori posti a lato del tratto coinvolto dalla perdita. In mattinata altri addetti si sono dati da fare per consegnare dei moduli ai residenti coinvolti nella perdita.

"Qualche volta è successo in via San Pio V o in via Ghisiliera" aggiunge la residente "ma mai con cosi tanta violenza". Quanto all'interno del condominio più vicino alla perdita "questa mattina l'acqua è tornata, ma in compenso sia il vano ascensori che le cantine si sono tutte allagate". 

Si rompe tubo dell'acqua: allagata via Saffi, via Ambrosini e dello Scalo

La strada è interrotta dal civico 15 al 45, con il traffico deviato su via dello Scalo e via San Pio V. I tecnici stanno terminando i lavori di copertura della corsia in direzione centro. Hera ha fatto sapere anche che almeno la corsia preferenziale è in via di riapertura. Mentre i lavori vanno avanti, all'inizio e alla fine del tratto interrotto di via Saffi, il traffico tenta di scorrere lungo le vie secondarie. I bus sono stati deviati, ma le auto si incolonnano una dopo l'altra in via dello Scalo, mentre un vigile cerca di accelerarne il flusso.

"Beh, speriamo che riparino in fretta il tubo, ma quasi quasi senza il trambusto del traffico mi piace di più" si fa sfuggire il signor Armando, pensionato a passeggio con due suoi amici, tutti con le mascherine indosso. "Cosa vuole che le dica -commenta invece la tabaccaia all'angolo- questo 2020 non ci riserva altro che delle sorprese".

Aggiornamento

In serata è stata confermata la prevista riapetura al traffico di via Saffi, con il ripristino della preferenziale direzione centro e di una corsia in direzione Borgo Panigale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento