Via Saffi: schiaffo in faccia e via il cellulare, arrestato

A chiamare il 113, un cittadino che si era affacciato al balcone di casa

La polizia ha arrestato un cittadino tunisino di 56 anni per reingresso illegale sul territorio italiano (art.13 comma 13 D.Lgs 286/ 1998) denunciandolo anche per violenza privata.  

A chiamare il 113, ieri, 6 aprile, alle 19.20, un cittadino residente in via Saffi che si era affacciato al balcone di casa e aveva visto un uomo portare via il cellulare di una ragazza, dopo avergli dato uno schiaffo in pieno volto. 

Secondo il residente, probabilmente lo straniero e la ragazza si conoscevano e l'alterco sarebbe iniziato quando lei aveva tentato di fare una telefonata. La volante, giunta in via Saffi, ha individuato e fermato il 56enne alla fermata dell'autobus, grazie alle descrizioni, mentre la vittima non era più sul posto. Addosso all'uomo è stato rinvenuto il telefono, poi restituito alla ragazza, che è stata successivamente contattata e che ha sporto querela. Accompagnato in questura, a carico dell'uomo sono risultati vari precedenti per furto, rapina, spaccio di stupefacenti, ricettazione, truffa, e una precedente espulsione dal territorio nazionale eseguita il 31.10.2019. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento