rotate-mobile
Cronaca Porto / Via Aurelio Saffi

Via Saffi: porta di casa spalancata, la Polizia trova 30 pastiglie di ecstasy

Un condomino chiama la Polizia perché vede la porta del vicino aperta

La Polizia ha arrestato un 23enne della provincia di Taranto per spaccio. Poco dopo mezzanotte un residente ha chiamato il 113 per segnalare che la porta dell’appartamento del vicino era spalancata. Gli agenti arrivati in un condominio di via Saffi, sono entrati in casa, la luce era accesa e in casa non c’erano persone. 

In cucina però hanno trovato una bustina contenente 21 pastiglie di ecstasy di colore azzurro, a forma di scarpa da ginnastica, è un bilancino di precisione. Il proprietario è stato rintracciato e, una volta entrato in casa, ha cercato di nascondere lo stupefacente. Perquisito, è stato trovato con 210 euro, poca marijuana e altre 9 pastiglie di ecstasy. Il 23enne ha precedenti per invasione di terreni ed edifici e guida in stato di alterazione per uso di stupefacenti. E' stato arrestato e sarà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Saffi: porta di casa spalancata, la Polizia trova 30 pastiglie di ecstasy

BolognaToday è in caricamento