Rissa e botte fuori dalla farmacia, ferita una donna: fioccano le denunce

Utilizzati nel parapiglia anche prodotti del punto vendita

Momenti concitati ieri pomeriggio fuori dalla farmacia Sant'Egidio di via San Donato. La polizia è dovuta intervenire per sedare una rissa, che ha via via coinvolto più persone ed è degenerata in strada.

Secondo una prima ricostruzione, tutto sarebbe originato per motivi non chiari tra una giovane donna e una ragazza, l'una di 22 anni, cittadina rumena e l'altra di 16, cittadina italiana. Il parapiglia è durato per diversi minuti: ai primi screzi delle due si sono aggiunti poi i parenti, le madri delle interessate, gli amici e il fidanzato della più giovane.

Nella colluttazione generale- come ricostruito dalle forze dell'ordine- sono volati calci e sputi, e son stati usati per le percosse anche una stampella e il bastone del dispenser del gel per le mani della farmacia stessa. Alla fine è stata la 22enne ad avere la peggio, riportando ferite giudicate guaribili in 10 giorni, dopo essere stata portata al pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine sono dovute intervenire diverse volanti della polizia e anche l'ambulanza del 118 per riportare la calma. Non sarebbero  stati risparmiati anche epiteti e ingiurie nei confronti dei poliziotti. Al termine degli accertamenti a essere denunciati sono stati in tre: la madre della minorenne, una 40enne, per rissa e lesioni personali, la figlia anche per oltraggio a pubblico ufficiale, e il suo fidanzato per resistenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento