Via San Leonardo: aggredito in strada con lo spray urticante, 32enne in arresto

E' salito sulla volante alla ricerca del suo aggressore e lo ha fatto arrestare

Sempre più spesso lo spray urticante diventa uno strumento di aggressione, mentre dovrebbe essere utilizzato per difendersi. Ieri sera infatti un bolognese di 32 anni è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del 118, ma ha fatto arrestare il suo aggressore. 

Dalla finestra della sua abitazione di via San Leonardo, in zona universitaria, ha notato due uomini che stavano utilizzando stupefacenti. Deciso a mandarli via è sceso in strada, ma è stato aggredito verbalmente, poi uno dei due gli ha spruzzato lo spray urticante ed entrambi si sono dati alla fuga. Il 32enne ha chiamato il 113 e si è fatto curare sul posto, ma ha voluto collaborare salendo sulla volante per cercare il suo aggressore che è stato individuato poco dopo, sempre in zona, e sono scattate le manette per lesioni aggravate. Si tratta di un cittadino marocchino di 34 anni, irregolare sul territorio italiano, con una sfilza di precedenti. A suo carico anche un provvedimento di espulsione.

A fine aprile, sempre in zona universitaria, un residente, bolognese di 71 anni, stava facendo alcune immagini per denunciare il degrado e il giro di spaccio, ed era stato aggredito.

Rapina in centro: agguato con lo spray urticante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • I Mercatini di Natale a Bologna: il calendario 2019

  • Maltempo Bologna, emesso il nuovo bollettino meteo: è ancora allerta, piogge fino a notte

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Dipendenti infedeli colpiscono Hera, furto da mezzo milione di euro sulle bollette

Torna su
BolognaToday è in caricamento