menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via San Vitale, rapina nella clinica odontoiatrica: scappa con 1800 euro

Un dipendente si era allontanato un attimo dall'accoglienza, ma tanto è bastato al ladro per provarci. Inseguito da addetti e pazienti

Un attimo di distrazione allo sportello ed è scattato il furto, trasformatosi poi in rapina. Momenti concitati ieri pomeriggio in via San Vitale, quando intorno alle 13 un uomo è stato visto uscire di corsa dalla clinica odontoiatrica universitaria, perdendo alcune banconote per strada. Il giovane era inseguito da altre due persone, una delle quali ha chiamato la Polizia.

Arrivati sul posto gli agenti hanno rintracciato il fuggitivo e ricostruito la vicenda: approfittando del temporaneo allontanamento dell'addetto dallo sportello della clinica (dove si incassa il denaro delle prestazioni dei dentisti tirocinanti), il malvivente è entrato nel cubicolo e ha cominciato ad arraffare il denaro contante, per poi darsi alla fuga. L'addetto, accortosi assieme a un paziente in sala d'attesa di quello che stava succedendo, hanno prima cercato di bloccare il giovane, per poi inseguirlo e chiamare gli agenti.

A finire arrestato è stato G.S. un 25enne di Prato con diversi precedenti per reati contro il patrimonio. Nella fuga il soggetto aveva anche perso diverse banconote, poi recuperate. In tutto, il 25enne si sarebbe portato via circa 1800 euro, e nelle sue tasche è stato trovato anche un cellulare risultato rubato, restituito poi alla legittima proprietaria. Per quest'ultimo riscontro è scattata la denuncia per ricettazione.


 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento