Via Santa Caterina: si scaglia contro i passanti e lancia cocci di bottiglia, arrestato

Non ha "gradito" il controllo: ha rifiutato di esibire i documenti e ha aggredito anche i poliziotti

Diversi cittadini ieri sera alle 22 circa hanno chiamato il 113 riferendo di un uomo che in via Santa Caterina tentava di aggredire i passanti e lanciava cocci di bottiglia.

Gli agenti della volante giunti sul posto hanno immediatamente bloccato K.M., cittadino zambiano 27enne, irregolare sul territorio italiano, che non ha "gradito" il controllo: ha rifiutato di esibire i documenti e ha aggredito anche i poliziotti, che comunque hanno avuto la meglio. A suo carico numerosissimi precedenti per reati contro la persona e il patrimonio e contro la pubblica amministrazione. E' stato arrestato per resistenza, lesioni e getto pericolose di cose. E' stato rinchiuso in camera di sicurezza in attesa dell'esito del processo per direttissima, previsto per la giornata di oggi.

Montagnola: minaccia i passanti e aggredisce i poliziotti, in manette

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

Torna su
BolognaToday è in caricamento