Chiamata per un furto, la polizia scopre 'casa dello spaccio' in palazzo signorile

Quasi 5 Kg di marijuana, occultati in diverse stanze dell'alloggio. Arrestate tre persone

Erano intervenuti per la segnalazione di un furto di borsa, ma quando hanno messo piede dentro l'appartamento il pesante odore di 'erba' ha fatto supporre un drastico cambio di rotta nell'accertamento.

E' finita con tre arresti la vicenda consumatasi ieri sera in via Santo Stefano, nell'androne di un noto palazzo signorile, un condominio con diverse residenze di lusso all'interno.

Gli agenti hanno rinvenuto all'interno di un appartamento quasi 5 Kg di marijuana, oltre a 4700 euro in contanti e ad altro materiale tecnologico di dubbia provenienza, come smartphone e tablet.

Come detto, i poliziotti sono arrivati all'alloggio per via di una chiamata per uno scippo: la vittima del fatto, una donna, avrebbe inseguito il sospetto e chiamato il 113. Gli agenti sono arrivati quando la vittima stessa stava discutendo con un inquilino dell'appartamento, che negando di essere a conoscenza del presunto ladro, ha invitato le divise a entrare in casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dell'accertamento, tre giovani di 21, 23 e 29 anni, tutti con precedenti specifici alle spalle, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio. La borsa invece non è stata rinvenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento