Spaccata in via Saragozza, Suv sfonda gioielleria: vertine svuotate, locali devastati

Il furto sarebbe avvenuto alle 3 di questa notte. Trafugati gioielli per migliaia di euro. Indaga la Polizia

Spaccata in via Saragozza. Un Suv in retromarcia ha sfondato la saracinesca della gioielleria 'Le Musolesi' di via Saragozza, all'altezza del civico 101/c. Il furto è andato in scena alle 3 d questa notte.

I ladri si sono fatti strada con la solita tecnica dell'auto in retromarcia come ariete: una volta entrati hanno sfondato gli espositori e fatto piazza pulita dei gioielli e dei monili presenti in negozio. L'allarme ha cominciato a suonare, ma intanto i malviventi avevano già fatto incetta dei preziosi contenuti nelle vetrine.

Screenshot (517)-2

Il bottino è in via di quantificazione, ma si tratterebbe comunque di migliaia di euro. I danni nei locali sono considerevoli. Le telecamere di sorveglianza avrebbero ripreso tutta l'azione. Il Suv utilizzato per l'azione è stato poi lasciato a poca distanza dal luogo della spaccata: il veicolo risulterebbe rubato. Sui fatti sta indagando la Polizia.

Screenshot (519)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento