rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Navile / Via Sebastiano Serlio

Rapina in Via Serlio: minacce di morte e sputi ai commessi, arrestato

Aveva tentato di portare via prodotti per oltre 140 euro, ma era stato bloccato dai dipendenti

Un uomo di 29 anni è stato arrestatro ieri, 5 agosto, dalla Polizia. Poco prima delle 12.30, una volante del Commissariato Bolognina-Pontevecchio e una volante Upgsp sono intervenuti in un supermercato di via Sebastiano Serlio dopo la segnalazione di un soggetto molesto che aveva appena aggredito i dipendenti nel tentativo di mettere a segno un furto. 

Il 29enne, cittadino tunisino, aveva tentato di portare via prodotti per oltre 140 euro, ma era stato bloccato dai commessi.

Per tutta risposta, li aveva minacciati di morte i due dipendenti e sputato nella loro direzione. L'uomo, già gravato da precedenti penali e di polizia. è stato tratto in arresto per tentata rapina impropria.

Rapine con scippo tra la Bolognina e San Donato: in manette ladro seriale, agiva in sella a una mobike

Rapina in Piazza San Francesco: lo deruba e lo minaccia con un coltello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in Via Serlio: minacce di morte e sputi ai commessi, arrestato

BolognaToday è in caricamento