Percorre via Stalingrado contromano: era ubriaco

Il suo tasso alcolemico era tre volte sopra il limite tollerato: ritiro della patente e denuncia

La Volante della Polizia ha visto l'auto mentre percorreva via Stalingrado contromano e gli agenti sono riusciti a bloccarla: a bordo un ragazzo bolognese classe '99 con un tasso alcolemico tre volte superiore a quello tollerato. E' successo alla due della scorsa notte ed è scattato subito il ritiro della patente, oltre che la denuncia per guida in stato di ebbrezza. 

Un'ora prima, in via XXI Aprile, un altro giovane classe '97 è stato fermato ed è risultato positivo all'alcool-test: anche per lui ritiro della patente e denuncia, aggravata dal fatto che avesse con sè anche un coltello a serramanico (reato di possesso di oggetti atti ad offendere) e dalla resistenza che ha fatto agli agenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento